Eurorivali Napoli, vince il Genk: battuto l’Oostende dopo la débâcle in Champions

I campioni di Belgio in carica danno un calcio alla crisi battendo 3-1 il KV Oostende

Dopo il drammatico debutto in Champions League, Felice Mazzù è intervenuto radicalmente. Il tecnico mette in panchina il capitano Dewaest e la stella Heynen optando per un sistema con due attaccanti, Samatta e Onuachu. Genk con più grinta nella fase iniziale rispetto alle gare passate e questo atteggiamento è stato rapidamente premiato con il vantaggio grazie ad un’autorete di Vargas.

I padroni di casa controllano il gioco ma al 32esimo arriva il pareggio degli ospiti con Sylla. Il Genk si riprende: prima dell’intervallo va prima vicino al nuovo vantaggio con Samatta, e poi Onuachi firma il 2-1.

Nella ripresa l’Oostende ha continuato a credere nel pareggio, andando vicino alla rete con Jonckheere. Al 90esimo Berge firma il 3-1 evitando l’apertura della crisi per gli avversari del Napoli in Champions. I campioni in carica della Pro League infatti, sono settimi in classifica dopo 4 vittorie, un pareggio e 3 sconfitte.

Fonte: Voetbalkrant.com

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *