Ad imageAd image

Rai, i diritti per la Champions in bilico: la situazione

admin
admin
1 Min di lettura

La Rai potrebbe non trasmettere in chiaro la prossima Champions. E’ ciò che emerge da quanto riporta La Repubblica.

La tv di Stato aveva un accordo con Sky per trasmettere la Champions per due anni, fino al 2021. In virtù di questa opzione, aveva presentato ricorso al tribunale di Milano. Quest’ultimo però non si è pronunciato nel merito, aprendo diversi scenari.

Mediaset e l’accordo con Sky

Secondo diverse voci, Mediaset è pronta a fare lo sgambetto e portarsi avanti per trasmettere la Champions già dalla prossima stagione, con due partite a settimana anziché una. In più avrebbe già pronti studio e conduttori, ma tutto questo aprirebbe ad ulteriori contenziosi legali.

Insomma, la Rai, che è avara di sport (ha perso sia la F1 che la Motogp) non può permettersi ulteriori defezioni, dati anche gli ottimi ascolti di questa stagione.

Condividi questo articolo