Federer

Tennis, Federer saluta Roma: problema alla gamba, lo svizzero si ritira

A poche ore dal quarto di finale con il greco Tsitsipas, Roger Federer ha dato forfait

Roger Federer si ritira da Roma. Lo svizzero ha telefonato nel primo pomeriggio al supervisor ATP e alla direzione del torneo per annunciare il suo ritiro a causa di un problema alla gamba destra. Federer, testa di serie numero 3, avrebbe dovuto affrontare il greco Stefanos Tsitsipas nel terzo match sul Centrale in programma oggi e valido per i quarti di finale degli Internazionali d’Italia. Il Next Gen di Atene accede così in semifinale, dove sfiderà il vincente del match tra Nadal e Verdasco. Da valutare l’entità dell’infortunio dello svizzero, che giovedì si era reso protagonista di due splendide vittorie in poche ore, battendo il portoghese Sousa e il croato Coric, quest’ultimo sconfitto 7-6 al terzo set.

Federer, 38 anni ad agosto e tornato al Foro dopo tre anni di assenza, ha in programma di partecipare al Roland Garros, secondo Major del 2019, al via tra dieci giorni a Parigi. Mercoledì, nelle ultime fasi del match con Coric, lo svizzero si toccava la gamba destra, iniziando ad avvertire qualche problema. Il Maestro dovrà effettuare i necessari accertamenti medici per capire la gravità del’infortunio. Al posto del suo match, sul Centrale giocheranno i gemelli Bryan, opposti a CabalFarah.

“Non sono in forma al 100%”

Roger Federer ha parlato dopo il forfait a poche ore dal quarto di finale con Stefanos Tsitsipas: “Sono molto dispiaciuto per il ritiro, ma non sono in forma al 100% e non sarei stato competitivo oggi. Dopo essermi consultato con il mio team, abbiamo deciso di non giocare. Roma resta una delle mie città preferite e spero di poter tornare il prossimo anno”.

Fonte: SkySport

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *