Festival di Cannes

Al via la 72ª edizione del Festival di Cannes: apre “The Dead Don’t Die”

Quattro uomini e quattro donne (due attrici, due registe) capitanati dal regista messicano per assegnare la Palma d’Oro e gli altri riconoscimenti di questa edizione del Festival. Con Charlotte Gainsbourg e Javier Bardem a fare gli onori di casa

Si è aperta ufficialmente ieri sera, con il tradizionale red carpet, la 72° edizione del Festival di Cannes , in calendario fino al 25 maggio. Sul palcoscenico del Grand Théâtre Lumière al Palais des Festivals, il maestro di cerimonie, attore e regista Edouard Baer ha dato il benvenuto alla giuria del concorso. Quest’ultima è presieduta da Alejandro González Iñárritu, e composta da Enki Bilal, Maimouna N’Diaye, Yorgos Lanthimos, Kelly Reichardt, Robin Campillo, Pawel Pawlikowski, Elle Fanning e Rohrwacher.

Apre le danze la première mondiale di The Dead Don’t Die, lo zombie movie di Jim Jarmusch (che in Italia sarà distribuito dal 13 giugno).Film d’apertura e il primo a competere per la Palma d’oro, che racconta come, in una tranquilla cittadina di provincia, la polizia locale e alcuni civili si ritrovano ad affrontare un’improvvisa apocalisse zombie.

LE PAROLE DI IÑARRITU – Iñárritu, incontrando la stampa poco prima del red carpet inaugurale del festival francese, non si è sottratto all’ormai abituale querelle su Netflix, anche quest’anno assente al Festival. “Bisogna ragionare sul senso della visione. Guardare un film e vedere un film sono due cose diverse. Non ho niente contro chi sceglie di vedere un film su uno smartphone, ma il cinema nasce come esperienza collettiva e credo che solamente come tale abbia veramente senso. Però dobbiamo anche pensare a quanti dei film che vedremo in questi giorni al Festival arriveranno mai in sala. Credo pochi, in Messico ad esempio pochissimi. E Netflix, da questo punto di vista, sta svolgendo un grande lavoro nella diffusione di opere che altrimenti vedrebbero in pochissimi”.

Fonte: Adnkronos

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *