04022019-delaurentiis-adl3-www.ilmionapoli.it© Il Mio Napoli - Marco Bergamasco

De Laurentiis contro Agnelli: no del Napoli alla Super Champions

De Laurentiis e Chiavelli erano ieri a Madrid per l’incontro organizzato dall’European Leagues. Una riunione che entrerà oggi nel vivo, voluta da Javer Tebas, il patron della Liga, per compattare le leghe europee e far fronte comune contro la proposta della Superchampions (una Superlega) che entrerebbe in vigore nel 2024 (prevederebbe 32 squadre e modalità di accesso diverse da quelle attuali con posti fissi ed altri da assegnare con promozione e retrocessioni), sponsorizzata dall’Eca, presieduta da Andrea Agnelli.

La formula piace alle big europee ma ha il parere contrario degli altri club: all’incontro di Madrid sono stati invitati 220 club di 30 paesi ed è prevista la presenza di sedici club di A, mancheranno Juve, Milan, Inter e Roma.

La riunione precede l’incontro dell’Uefa che si terrà domani a Nyon e che avrà come tema principale proprio la nuova formula della Champions League che entrerà in vigore nel triennio 2024-2027 perché in quello che parte dal 2021 il format resterà lo stesso di quello attuale. De Laurentiis non è d’accordo, in particolare, con le partite delle coppe europee nei week-end lasciati, normalmente, ai campionati nazionali.

Fonte: Il Mattino

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *