18042019-squadra-napoliarsenal-europaleague-www.ilmionapoli.it© Il Mio Napoli - Marco Bergamasco

Napoli, una rosa forte ma da riformare: c’è un possibile ritorno

Il Napoli ha subito molte critiche negli ultimi giorni, così come Carlo Ancelotti. Il tecnico di Reggiolo ha saputo regalare attimi di calcio spettacolare (proprio come il passato sarrista), condito da una buona organizzazione tattica e grande gestione dello spogliatoio nei momenti più complicati. Fa specie, tuttavia, l’enorme quantità di critiche rivolte alla squadra ed all’allenatore negli ultimi giorni: in un anno di “transizione”, avere la possibilità di raggiungere quota 82 punti in campionato e l’avere collezionato un quarto di finale in Europa League non sono obiettivi da buttar via, bensì obiettivi dalla cui base ripartire per l’anno prossimo.

Ed ecco che, inevitabilmente, il discorso finisce sempre nell’analizzare la rosa azzurra, spesso considerata non troppo all’altezza dei grandi palcoscenici, siano essi nazionali che europei. La Juventus gioca un campionato a parte, ma gli azzurri si sono presentati per l’ennesima volta come la seconda squadra più forte della Serie A. La palla ora passerà a Cristiano Giuntoli ed al suo staff, pronti a monitorare tutti i prospetti più interessanti per rinfoltire la rosa con più qualità: a tal proposito, un ritorno clamoroso è stato spesso citato nelle ultime ore. Duvan Zapata, il bomber dell’Atalanta, potrebbe tornare a rivestire la maglia azzurra grazie ad uno scambio con Roberto Inglese, attaccante del Chievo ma di proprietà del Napoli.
Guardando in casa, i vari Younes e Verdi costituiscono una buona ossatura per far meglio nella prossima stagione; sicuramente, questi due giocatori troveranno molto più spazio rispetto ai minuti giocati quest’anno.

La rivoluzione non mancherà ed anche Ancelotti, nell’ultima intervista rilasciata dopo la gara di ieri sera, ha fatto travisare questa possibile soluzione: il Napoli lavora già in vista del futuro.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *