22122018-ancelotti1-giorno-www.ilmionapoli.it© Il Mio Napoli - Marco Bergamasco

Napoli, le ultime per ritrovare entusiasmo ed evitare di chiudere tra il malumore generale

Napoli, per Carlo Ancelotti saranno le ultime gare per ritrovare entusiasmo ed evitare di chiudere la stagione tra il malumore generale.

Le motivazioni che sono mancate negli ultimi mesi si sono notate tutte nella partita disputata al San Paolo contro l’Atalanta. Una squadra, quella di Carlo Ancelotti, che ha giocato una buona prima ora di gioco senza osare però più di tanto. Enormi gli errori che hanno complicato una partita che andava chiusa, perdendo l’occasione per ripartire, dopo la deludente eliminazione maturata in Europa League. E’ ciò che preoccupa di questo Napoli degli ultimi mesi, una squadra ormai priva di stimoli che rischia di chiudere la stagione tra il malumore generale che si è già disperso tra i tifosi azzurri. Accettato il discorso sull’anno di transizione per il nuovo Napoli targato Carlo Ancelotti ed evitati i parallelismi con le passate stagioni, i tifosi azzurri si augurano di rivedere presto i propri beniamini tornare a lottare su ogni pallone, trovando la motivazione in un campionato ormai finito dal girone di ritorno.
È un Napoli già in vacanza che si prepara alla prossima stagione. Chiusi già i battenti, nel giorno di Pasquetta viene fuori lo spreco visto e rivisto degli ultimi mesi, di una squadra che crea tanto, senza concretizzare. Complice anche di motivazioni che vengono chiaramente a mancare a questo punto della stagione, attorno al Napoli gira poco entusiasmo che va al più presto riacceso, per evitare di rivedere un San Paolo così spoglio della sua gente come mai prima d’ora.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *