13012019-milik-callejon-insigne-gol-esultanza-www.ilmionapoli.it© Il Mio Napoli - Marco Bergamasco

Napoli-Arsenal, Ancelotti studia l’assalto alla coppa: tutti dentro

Napoli-Arsenal, gli azzurri all’assalto della coppa. Carlo Ancelotti le studia tutte ed è pronto a lanciare tutti dentro: Milik davanti e alle spalle Insigne, Callejon e Mertens.

Dovrà far fronte all’Arsenal dopo il 2-0 dell’andata complicato da rimontare, ma non impossibile per il Napoli: segnarne almeno due gol senza prenderne per andare ai supplementari. E’ per questo che Carlo Ancelotti ha riproposto lo schieramento a larga trazione offensiva contro il Chievo, con tutti gli uomini più avanzati schierati contemporaneamente. L’allenatore di Reggiolo punterà a schiacciare gli avversari, nell’intento di tenerli nella propria area di rigore cercando quanto più velocemente possibile i due gol che saranno fondamentali per gli azzurri in chiave qualificazione. Il punto di riferimento offensivo sarà sicuramente Arek Milik che sfiderà la fisicità della difesa dell’Arsenal e proverà a sfruttare i tanti cross che sono arrivati anche nella partita d’andata, ma senza nessuna torre pronta a riceverli. Alle sue spalle si vedranno Callejon, Mertens e Insigne. Il vero dubbio è legato proprio al capitano, come evidenzia l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport. Ancelotti sta cercando di riportarlo alla forma migliore dopo l’infortunio muscolare, ma anche domenica contro il Chievo non è stato proprio brillante.

Si va dunque verso la scelta del 4-2-3-1, che però comporterebbe un’esclusione eccellente a centrocampo: Ancelotti infatti potrebbe rinunciare a Fabian Ruiz, a favore di di Allan e Zielinski. Inoltre Fabian a Londra e Verona non ha offerto buone prestazioni: è apparso lento e impreciso nella manovra. Carlo Ancelotti ripartirà da un Napoli a trazione anteriore, con tutti dentro in chiave offensiva.

Fonte: La Gazzetta dello Sport.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *