Salah, ennesimo episodio di razzismo. Arriva la risposta ufficiale del Liverpool: il comunicato

Salah bersagliato dai tifosi del Chelsea: Il Liverpool non ci sta e rilascia un comunicato ufficiale.

Ennesimo episodio discriminatorio da parte dei sostenitori del Chelsea. Di mira è stato preso Salah, definito “bombarolo” tra i tifosi dei Blues. Il video che li ritrae sta facendo il giro del web e adesso lo stesso Liverpool pubblica attraverso il suo sito ufficiale un comunicato sulle vicende legate al razzismo: “Il Liverpool Football Club crede che sia responsabilità delle autorità competenti, seguendo il giusto processo, di agire con urgenza per identificare e poi punire chiunque commetta reati di questo tipo. Non c’è posto per questo comportamento nel calcio, non c’è posto per questo nella società. Il club sta lavorando con la polizia del Merseyside e con il Chelsea in merito. Ringraziamo il Chelsea per l’impegno nell’identificare le persone responsabili”.

Dopo l’episodio di Londra, ai danni di Kalidou Koulibaly, si scrive dunque un’altra brutta pagina legata a questi episodi che continuano a ripresentarsi sui campi di calcio.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *