Federer

Tennis, Miami Open: Federe agli ottavi di finale. Eliminato Cecchinato

Roger Federer si è qualificato per gli ottavi di finale del Miami Open, secondo Atp Masters 1000 stagionale. Sul Centrale dell’Hard Rock Stadium, il 37enne di Basilea, numero 5 Atp e quarta testa di serie, ha battuto 7-5, 6-3 il serbo Filip Krajinovic, numero 103 Atp, “giustiziere” al secondo turno di Stan Wawrinka, in un’ora e 30′ di gioco. King Roger, vincitore a Miami in tre occasioni (2005, 2006 e 2017) e reduce dalla finale persa a Indian Wells contro Dominic Thiem, ha sofferto nella prima frazione, in cui è andato sotto di un break (subito recuperato), prima di chiudere al 12° game con un paio di magie delle sue.

Più agevole il secondo set, in cui lo svizzero ha viaggiato sulle ali dell’entusiasmo (35 vincenti), breakkando subito l’avversario e gestendo poi agevolmente i propri turni di servizio (73% di prime in campo), archiviando la pratica 6-3. Per Federer agli ottavi ci sarà il russo Daniil Medvedev (13 del seeding).

Fuori Cecchinato, ultimo azzurro in tabellone

Niente da fare per Marco Cecchinato, che è uscito di scena battuto con un doppio 6-4 dal belga David Goffin, numero 20 Atp e 18 del seeding, in un’ora e nove minuti di partita. Il 26enne palermitano, 16 del ranking mondiale e 14ª testa di serie, era l’esordio nel torneo. Infatti dopo il bye al primo turno in quanto testa di serie, nel secondo non era nemmeno sceso in campo per il forfait del bosniaco Dzumhur, messo ko da un problema alla schiena. Con l’eliminazione di Cecchinato non restano più italiani nel main draw.

Fonte: Sky Sport

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *