Addio a Gordon Banks, autore della più grande parata di tutti i tempi

“The greatest ever save”, vale a dire la “più grande parata di tutti i tempi”

Un riconoscimento forte e chiaro, quello dedicato dall’Inghilterra (e non solo) a Gordon Banks, leggendario numero 1 britannico campione del Mondo con nel 1966. Il Mondiale che però lo rese celebre al mondo, consegnandolo alla storia, sarà quello di 4 anni dopo, Messico ’70. La nazionale dei Tre Leoni affrontava il Brasile di Pelè e proprio O Rey è l’attore non protagonista (suo malgrado) della vicenda. Jairzinho avanzava sulla destra concludendo la sua corsa con un corss, stacco imperiale di Pelè e pallone che sembra destinato in fondo alla rete.

Ma proprio Banks con un balzo felino riesce a deviare la testata del brasiliano

“In quel momento ho odiato Banks più di ogni altro calciatore al mondo, non potevo crederci. Ma quando è passata l’ira, ho dovuto applaudirlo con tutto il cuore. Era la più grande parata che io avessi mai visto”, confessò Pelè al termine del match. Un’immagine difficile da cancellare dalle menti degli amanti del pallone, seppur così lontana del tempo. Un’immagine che oggi, nel giorno della sua scomparsa, serve a celebrare un portiere che viene considerato uno dei numeri uno più forti di sempre della storia del calcio.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *