Rigore negato al Sassuolo contro la Juve: Djuricic-Szczesny come Cuadrado-Reina?

In Sassuolo-Juve c’è stato un calcio di rigore negato agli emiliani. Nel primo tempo un’uscita bassa di Szczesny su Djuricic viene giudicata regolare sia dall’arbitro Mazzoleni sia dal VAR, poiché il portiere della Juve spizza con la mano il pallone. Un intervento decisivo giudicato così da Roberto De Zerbi: “Mazzoleni è un arbitro bravo, avrà visto bene… Il rigore, rivedendolo bene, poteva anche starci, ma non voglio fare polemiche”. Un episodio che negli occhi dei tifosi del Napoli ha riportato alla mente quello molto simile avvenuto con Reina in uscita bassa su Cuadrado nella semifinale di andata di Coppa Italia di tre anni fa. In quel caso l’arbitro Valeri decretò il calcio di rigore per la Juve nonostante il portiere del Napoli avesse toccato il pallone, più o meno come ha fatto Szczesny quest’oggi al Mapei Stadium.

Ecco i due episodi:

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *