djokovic-tennis

Australian Open, Djokovic trionfa in finale: battuto in tre set Rafa Nadal

Nole Djokovic trionfa agli Australian Open, in una finale senza storia: poco più di due ore di gioco per sconfiggere Nadal in tre set: 6-3, 6-2, 6-3 il risultato finale, che vede il maiorchino per la prima volta in carriera sconfitto in una finale per tre set a zero. Quindicesimo Slam per il serbo, uno più di Sampras, e terzo consecutivo dopo Wimbledon e gli Us Open nel 2018.

E’ il settimo trionfo nel torneo australiano per l’attuale numero 1 del mondo. Trionfo che gli permette di staccare Roger Federer e Roy Emerson e diventare primatista assoluto. Nadal invece rimanda l’appuntamento con la storia. Se avesse trionfato sarebbe stato l’unico tennista in era moderna a vincere tutti gli Slam due volte.

“Complimenti a Rafa, è stato molto sfortunato nella sua carriera, ma ha sempre mostrato la capacità di non mollare mai, di combattere. Sto cercando di rivivere il viaggio negli ultimi 12 mesi, quando ho subito un intervento chirurgico. Essere qui con la coppa, aver vinto tre Slam di fila, è fantastico. Sono senza parole”.

Così Novak Djokovic, dopo lo straordinario successo su Rafa Nadal, nella finale degli Australian Open di tennis, a Melbourne

“Il nostro è uno sport individuale, ma il mio team è fondamentale per supportarmi anche nelle giornate difficili, così come la mia famiglia, che mi aveva promesso di seguire la partita – ha spiegato il tennista serbo, con riferimento al coach Marian Vajda -. Hanno sacrificato tanto tempo per permettermi di vivere questo sogno, è una cosa che mi devo sempre ricordare. Questo è il miglior torneo al mondo, qui mi sento a casa. Ho la sensazione di positività in ogni angolo della città, per noi è meraviglioso competere qui – ha concluso -. I tifosi sono fantastici, non vedo l’ora di tornare il prossimo anno per rivivere questa magnifica esperienza”.

Fonte: Il Corriere dello Sport

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *