151215_EUROPA_LEAGUE

Europa League, le quattro possibili avversarie del Napoli retrocesse dalla Champions

Europa League, abbinamenti possibili del Napoli.

Ora che la fase a gironi della Champions League si è conclusa, gli addetti ai lavori ed i tifosi possono iniziare a divertirsi con le possibili combinazioni dei sedicesimi di finale. In attesa dell’ultima giornata di Europa League (in programma domani) e del sorteggio del 17 dicembre prossimo, il Napoli ha già conosciuto quattro possibili avversarie nella fase finale: Galatasaray, Shakthar Donetsk, Club Brugge e Viktoria Plzen.
Sulla carta sono avversarie più che abbordabili per la squadra di Ancelotti, che deve comunque fare attenzione agli ucraini dello Shakhtar Donetsk; i tifosi del Napoli ricordano ancora l’eliminazione dalla Champions dello scorso anno proprio contro gli ucraini, che uscirono poi a testa alta agli ottavi di finale contro la Roma. Proprio vincendo contro i giallorossi, il Viktoria Plzen si è guadagnata un posto nella fase finale dell’Europa League. Discorso diverso per il Club Brugge, già sicuro del posto a due giornate dalla fine. Il Galatasaray, infine, potrebbe diventare una squadra ostica soprattutto tra le proprie mura, ma Ancelotti saprà farsi trovare pronto.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *