Maradona ko nella finale play-off con i Dorados e insultato a fine partita: ecco la sua reazione

Diego Armando Maradona ha perso la finale di ritorno play-off del campionato di Apertura con i Dorados de Sinaloa contro l’Atletico San Luis. La gara è terminata 4-2 per i padroni di casa, con l’1-0 dell’andata in favore dei ragazzi di Diego che è stato totalmente cancellato. Nessuna promozione in Serie A messicana per Maradona che ha seguito la partita dagli spalti a causa della squalifica rimediata nella partita di andata. Walkie-talkie in mano per suggerire il da farsi al vice Luis Islas, tanta agitazione e alla fine pure tanta rabbia.

All’esterno dello stadio El Pibe de Oro è stato preso di mira e deriso dai tifosi ospiti. Tanto da non riuscire a contenersi e da scagliarsi contro di essi, con il rischio di scatenare una vera e propria rissa.

Questa la successione delle reti: il gol di Cordoba dopo 33 minuti a portare in vantaggio I Dorados, il pareggio di Ibanez e il nuovo vantaggio ospite di Edson Rivera. Infine l’autorete di Barbosa e il gol di Gonzalez a portare la gara ai supplementari, dove i ragazzi del Pibe de Oro sono crollati sotto i colpi di Leandro Torres.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *