pratto-river© Identidad Monumental

Superclasico, River-Boca al Bernabeu: per i media spagnoli sarebbe quasi fatta

Il Superclasico tra River e Boca, potrebbe aver trovato finalmente una collocazione.
Un impianto sportivo, disponibile ad accogliere la manifestazione, e con una capienza tale da accontentare entrambe le tifoserie.
Dopo il 2-2 dell’andata, la partita di ritorno era stata rinviata per l’assalto dei supporters del River al pullman avversario. Vetri in frantumi, due giocatori finiti in ospedale, e tantissima paura che si respirava. Le dirigenze, avevano passato la notte insonne per studiare una soluzione che potesse accontentare tutti. Ma di giocare al Monumental proprio non se ne parlava.
Diverse le ipotesi, per permettere il regolare svolgimento del match. Alcune città si erano mostrate disponibili ad offrire i propri impianti: prima il comune di Genova, aveva offerto il Ferraris, poi si è candidata Abu Dhabi ed infine è stata la volta di Asuncion.
Ma la svolta è avvenuta in queste ultimissime ore: come riportato da tutti i maggiori portali di informazione spagnoli, Madrid avrebbe avanzato la propria candidatura e prepotentemente sarebbe balzata in testa alle preferenze.
Per il Bernabeu, ci sarebbero già l’ok da parte di Fifa, Conmebol, e Federcalcio Spagnola.
L’accordo è al 90%, la data è tra il prossimo 8 o 9 dicembre, quando il Real Madrid sarà di scena a Huesca. Il Real padrone di casa, avrebbe per questo acconsentito.

 

E’ stato trovato l’accordo sulla data, e probabilmente anche sull’impianto di gioco. Tutte le parti in causa avrebbero acconsentito e, come riportato dalla Spagna, al 90% si disputerà a Madrid, infatti mancherebbero solo gli ultimi dettagli. Sperando che non si ripetano gli incidenti dell’andata.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *