MARQUEZ

MotoGP, Sepang: Rossi cade a 4 giri dalla fine mentre era in testa. Vince Marquez

Marc Marquez trionfa nel Gp della Malesia. Il pilota della Honda, già campione del mondo, si è quindi riscattato dopo il passaggio a vuoto in Australia ed è stato bravo a risalire dalla settima posizione in partenza, dove era stato relegato a causa di una penalizzazione. Dietro di lui Alex Rins, che sale ancora una volta sul podio e Johann Zarco. Valentino Rossi chiude 18° dopo aver condotto a lungo la gara. Il Dottore è scivolato mentre era inseguito da Marquez.

LA GARA – Valentino Rossi, che partiva secondo, scatta e passa in testa, mentre Marquez prova subito a risalire. Il poleman Zarco si accoda a Rossi ed è secondo, Jack Miller della Pramac terzo. Finisce subito la gara di Andrea Iannone, partito in terza posizione. Il pilota della Suzuki cade al termine del primo giro, dopo un’improvvisa frenata per evitare il contatto con Marquez. Lo spagnolo, nel frattempo, sale verso la testa ed è in terza posizione dopo due giri. Rossi tiene la testa della gara, Marquez si avvicina sempre più, passa Zarco e si lancia all’inseguimento del Dottore, che scivola a pochi giri dalla fine mentre è inseguito da Marquez, che si invola solitario verso il traguardo. Nell’ultimo giro c’è spazio ancora per le emozioni. Alex Rins sorpassa Zarco e si prende la seconda posizione, il pilota francese chiude invece sul gradino più basso del podio. Quarto posto per Maverick Viñales, quinto per Daniel Pedrosa, sesto per Andrea Dovizioso.

A fine gara, poi, il pilota di casa Hafizh Syahrin, saluta il pubblico di casa e festeggia come una vittoria la sua decima posizione

Fonte: Il Corriere dello Sport

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *