AMIN-YOUNES

Younes, Ghoulam e Meret: i possibili jolly del Napoli

Amin Younes, Faouzi Ghoulam e Alex Meret: il tesoro nascosto del Napoli di Ancelotti.

I tre calciatori sono ancora in infermeria ed i tempi di recupero sembrano essere ancora lunghi. Sono tre giocatori non ancora utilizzati da Ancelotti e potrebbero essere degli assi nella manica del tecnico azzurro per il futuro, quando la stagione sarà già entrata nel vivo.

Il tedesco prelevato dall’Ajax è un esterno molto rapido e bravo nello stretto, con lo stesso stile di gioco dei suoi compagni di squadra Insigne e Mertens. Al centro di polemiche dopo essere stato acquistato, Ancelotti l’ha tenuto in squadra e potrebbe concedergli una chance non appena avrà recuperato dall’infortunio.

Faouzi Ghoulam non è una novità per l’ambiente Napoli: l’anno scorso si era imposto come uno dei migliori terzini d’Europa e del mondo, ma il crack contro il Manchester City in Champions League l’ha costretto ad un lungo calvario che, purtroppo, non è ancora del tutto finito. Mario Rui l’ha sostituito alla grande ma, con l’aggiunta del terzino algerino, il Napoli potrà vantare una fascia sinistra di tutto rispetto.

Per ultimo, il potenziale portiere titolare: Alex Meret. Nelle gerarchie è sempre il primo, ma l’infortunio alla mano subito a Dimaro lo tiene ancora fermo ai box. Spazio, quindi, a Karnezis e ad Ospina, con Meret che attende di difendere i pali del San Paolo. Avere uno dei migliori prospetti italiani in rosa fa ben sperare la società e i tifosi. Tutti aspettano.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *