San Paolo

San Paolo, i lavori sono in alto mare: dura contestazione da parte di De Laurentiis

Il San Paolo è un cantiere aperto. Sono tanti gli interventi di manutenzione che vanno fatti nello stadio di Fuorigrotta.

Aurelio De Laurentiis, di ritorno da Bari, si è recato al San Paolo per un sopralluogo. Lo stato in cui il patron del Napoli ha trovato lo stadio non è stato all’altezza delle sue aspettative. L’impianto di Fuorigrotta si è presentato con delle buche lungo la pista atletica e montagne di materiale accumulate su tutto il perimetro. Uno scenario sconfortante, considerando anche che tra poco più di un mese c’è l’esordio stagionale al San Paolo contro il Milan. ADL, indispettito per la situazione che ha trovato, avrebbe urlato indignato “Vergogna!”, rivolgendo l’esclamazione ad indirizzo di Auricchio, capo gabinetto del Comune di Napoli. Ad oggi la possibilità che la seconda di campionato si giochi con un San Paolo in parte chiuso per lavori è del tutto concreta.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *