Higuain, fissate le visite mediche: domani mattina El Pipita diventa rossonero

Higuain è oramai un nuovo giocatore del Milan. Uno degli affari più clamorosi dell’estate si è praticamente chiuso, con l’argentino domani a Milano per le visite.

Lo scambio dell’anno è fatto: Higuain e Caldara al Milan, Bonucci alla Juve. Un’affare di questa portata fino a poco fa era del tutto impensabile, soprattutto per i nomi coinvolti nell’operazione. Tuttavia, nell’estate in cui arriva in Italia CR7 tutto è possibile. Proprio l’approdo di Cristiano Ronaldo in Italia ha spinto la Juve a cedere Gonzalo Higuain. Dopo una trattativa tribolata, per l’esigenze del giocatore, palesate nella persona del fratello-agente – Higuain chiedeva 9 milioni di ingaggio annuo al Milan o una buonuscita di 6-7 milioni alla Juve -, l’affare vede una chiusura. Domani mattina di fatto l’ex Napoli sarà presente a Milano per le visite mediche di rito, cui conseguirà la firma sul contratto. 18 milioni per il prestito nel primo anno, con un riscatto fissato a 36 milioni l’estate prossima, per un ammontare totale di 54 milioni – una cifra che consente alla Juve, alla luce di un discorso legato all’ammortamento, di non generare una minusvalenza sul Pipita, pagato solo 2 anni 91 milioni dal Napoli -.

LASCIA UN COMMENTO

You must be logged in to post a comment.