RONALDO1-PORTOGALLO

Mondiali Russia 2018, Portogallo-Spagna 3-3: alieno CR7. Tripletta del fenomeno portoghese

Nei Mondiali Cristiano Ronaldo fa subito la voce grossa. Il fenomeno del Real Madrid esordisce nel torneo addirittura con una tripletta, regalando un pareggio d’oro ai suoi.

CR7 è un’extraterrestre. Una verità conclamata, ribadita a suon di tripletta stasera dall’asso portoghese. L’esordio ai Mondiali di Cristiano Ronaldo è da incorniciare, bagnato da 3 gol contro la Spagna. La partita lascia subito intendere che è la serata del fenomeno lusitano: il centravanti del Real dopo pochi minuti si guadagna un calcio di rigore, che trasforma con la sua consueta freddezza. Il pareggio arriva con Diego Costa, che al termine di una ripartenza, scherza l’intera difesa del Portogallo e insacca di prepotenza senza lasciare scampo a Rui Patricio. Prima dello scadere del primo tempo, è ancora CR7 ad iscriversi al tabellino, con un tiro da fuori tutto sommato innocuo, che De Gea aiuta ad entrare dentro.

Nella ripresa gli spagnoli salgono in cattedra e pareggiano i conti ancora con Diego Costa, per poi passare in vantaggi con un fendente preciso di Nacho. La Spagna va sul 3-2 e il match sembra potersi concludere così. Tuttavia dall’altro lato c’è un alieno che non sembra essere d’accordo. A pochi minuti dalla fine, Ronaldo acciuffa gli ispanici con una delle specialità della casa, il calcio di punizione. Portogallo-Spagna finisce in parità e regala un gran spettacolo, con CR7 che sale subito in cattedra in questo Mondiale russo.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *