2-sarri-europa-league-ilmionapoli-il-mio-napoli© Cityspot

Sarri, ora c’è solo il Chelsea: lo Zenit vira su un altro allenatore

Maurizio Sarri vuole solo e soltanto il Chelsea. Dopo il presidente De Laurentiis, che per il suo Napoli ha già annunciato Ancelotti, il tecnico di Figline ha fatto spazientire anche lo Zenit San Pietroburgo. Secondo quanto si apprende dal Corriere dello Sport, il club russo si appresta ad annunciare l’ingaggio di un nuovo allenatore, Sergei Semak. Sarri era stato preso in considerazione per raccogliere l’eredità di Roberto Mancini ma con l’ex allenatore del Napoli più propenso alla soluzione inglese, lo Zenit avrebbe deciso di puntare sull’attuale tecnico dell’Ufa. L’ufficialità potrebbe arrivare all’inizio della prossima settimana.

Per Semak, alla guida dell’Ufa dal 30 dicembre 2016, sarebbe un ritorno avendo fatto parte dello staff tecnico dello Zenit dal 2010 al 2013, prima con Spalletti, poi con Villas-Boas e quindi con Lucescu.

Fonte: Corriere dello Sport

LASCIA UN COMMENTO

You must be logged in to post a comment.