DAVIDLOPEZ-ESPANYOL© Diario AS

Napoli, le parole di David Lopez: “Sarri mi faceva arrabbiare, Benitez invece…”

Napoli, dopo il ritorno in patria, torna a parlare l’ex centrocampista spagnolo David Lopez, in un lunga intervista a Pericos Online. Tra i temi trattati anche il rapporto con Benitez e Maurizio Sarri.

Napoli, le parole di David Lopez

“Con Benitez ero centrale di un centrocampo a due. Con Sarri giocavo da mezz’ala con un po’ più di libertà nei movimenti. Inizialmente Sarri disegnò un 4-4-2 con un rombo, ma poi si accorse di avere in rosa calciatori importanti e passò al 4-3-3. Io mi sono sempre sentito un centrocampista centrale, faceva di più alle mie caratteristiche: Sarri però decise che dovevo giocare più avanti e contribuire al pressing alto. La cosa non mi piaceva molto: sapevo di potermi adattare ma non ero convinto i poter dare il massimo.

Il gioco di Sarri mi costava molto dal punto di vista fisico: un’annata difficile per me. Infatti, non giocavo molto ero il 12esimo uomo che subentrava dalla panchina: ho sempre giocato in Coppa Italia e in Europa League. Tutto questo mi faceva rabbia e non riuscivo a dare il massimo. Sarri è molto audace mentre Benitez più conservatore. Lo spagnolo lavorava sul giro palla, sulla difesa e poi venire fuori con il contrattacco. Con Sarri era diverso”.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *