Juventus, cori discriminatori e sfottò contro Napoli e i napoletani in finale di Coppa Italia

La Juventus ha vinto a Roma la sua quarta Coppa Italia, ha lo Scudetto praticamente già cucito sul petto anche per la prossima stagione eppure i suoi tifosi non riescono a godersi i propri successi. Già, perchè allo stadio Olimpico, sul finire della partita vinta 4-0 contro il Milan, dalla curva in cui sedevano i tifosi bianconeri sono partiti i soliti cori discriminatori contro Napoli e i napoletani. “Oh Vesuvio lavali col fuoco” si è udito bene anche da chi guardava la gara in tv. E poi è arrivato anche il coro sfottò che riprende le note di quel “Sarò con te..” gridato a gran voce quest’anno dai supporters azzurri che credevano al sogno Scudetto. Un coro che era stato proposto dai tifosi della Fiorentina due settimane fa.

«Sarò con te e tu non devi mollare, abbiamo un sogno nel cuore, Napoli usa il sapone» cantano i supporters juventini, indispettendo tanti tifosi azzurri in giro per la rete.

LASCIA UN COMMENTO

You must be logged in to post a comment.