logo-CHAMPIONS5

Champions 2018-19, Napoli in 2° fascia: ecco tutte le possibili avversarie

Champions League 2018-19: il Napoli sarà in seconda fascia nel sorteggio della prossima fase a gironi. Come detto già in precedenza nello scorso week-end (leggi qui per saperne di più), nell’urna del sorteggio di Montecarlo, in programma il prossimo 30 agosto, gli azzurri dovranno solo preoccuparsi delle big della prima fascia. Qui ci saranno le squadre dei maggiori paesi europei che hanno vinto i rispettivi campionati, oltre alla vincente della prossima finale di Champions League tra Real Madrid e Liverpool.

L’edizione odierna de Il Mattino evidenzia come il Napoli potrebbe incrociare una tra Bayern Monaco, Barcellona, Paris Saint Germain, Manchester City, Porto, Lokomotiv Mosca, e una tra Real Madrid e Liverpool. La Juventus, seppur inserita in prima fascia, non potrà essere sorteggiata contro il Napoli, poiché è dello stesso Paese.

Insieme al Napoli in seconda fascia, al momento sono già incluse Atletico Madrid, Borussia Dortmund, Manchester United, Shakhtar Donetsk, e Real Madrid se dovesse perdere la finale di Champions. Probabile l’inserimento in seconda fascia anche del Tottenham, se arriva quarta in Premier, del Basilea, se supera i preliminari, e del Benfica, se arriva seconda in campionato, e supera i preliminari.

Il Napoli, giunto alla sua nona partecipazione consecutiva nelle competizioni europee, la terza consecutiva in Champions, è riuscito a scalare in seconda fascia anche grazie ad una serie di incastri.

In particolar modo grazie alla sorprendente mancata partecipazione nella prossima edizione della Champions League di Arsenal, Siviglia, Zenit, e quasi certamente del Chelsea.
Attenzione comunque anche alla terza fascia dove, come avversarie, esclusa la Roma, il Napoli potrebbe trovare Liverpool, se perdesse la finale di Champions, Schalke 04, un’altra tedesca tra Bayer Leverkusen e Hoffenheim, due francesi tra Lione, Marsiglia e Monaco, Dinamo Kiev, e Salisburgo se supera i preliminari.

Fonte: Il Mattino

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *