Ad imageAd image

Udinese: esonerato Oddo. Al suo posto Igor Tudor. No di Delneri e Reja

admin
admin
2 Min di lettura
La società bianconera ha scelto il sostituito di Oddo: a sorpresa arriva l’ex juventino. Stramaccioni, Reja e Delneri hanno rifiutato

Igor Tudor è il nuovo allenatore dell’Udinese. In mattinata, la società friulana ha scelto il nome del nuovo tecnico che dovrà accompagnare la squadra alla fine del campionato provando a raggiungere l’obiettivo della salvezza. La decisione è presa, adesso è attesa solo l’ufficialità.

E’ stata una mattinata decisiva per il futuro dell’Udinese. Il primo passo compiuto dalla società è stato di comunicare a Massimo Oddo, attraverso il d.g. Collavino, l’esonero. Sfumata già da ieri la pista che portava a Stramaccioni, in sede questa mattina è arrivato Gigi Delneri, ancora legato all’Udinese con un contratto fino al 30 giugno eredità del precedente esonero. Ma con Delneri non è stato raggiunto l’accordo economico. Fuori dai giochi anche Mandorlini, che da ieri è il nuovo allenatore della Cremonese in Serie B subentrato a Tesser, ha declinato anche Reja. A sorpresa, intorno all’ora di pranzo, la società ha virato su Igor Tudor con il quale è stato raggiunto l’accordo.

Da calciatore, Igor Tudor ha legato il proprio nome alla Juventus dove è rimasto dal 1998 al 2005, poi una parentesi di un anno a Siena, e il ritorno in bianconero nella stagione 2006-2007 prima di lasciare l’Italia per concludere la carriera da giocatore a Spalato con l’Hadjuk. I primi passi da allenatore li ha mossi proprio a casa sua, all’Hadjuk prima come assistente e poi come primo allenatore dal 2013 al 2015 dove ha vinto una Coppa di Croazia (2012-2013). Poi le esperienze sulle panchine di Paok, Karabükspor e Galatasaray dal 15 febbraio 2017 alla fine del campionato.

Fonte: La Gazzetta dello Sport

Condividi questo articolo