Ad imageAd image

Udinese, Oddo: “A Napoli senza paura. Peserà l’assenza di Koulibaly”

admin
admin
2 Min di lettura

Udinese a Napoli nel turno infrasettimanale in programma domani sera al San Paolo. Un Udinese reduce da ben 9 sconfitte consecutive. Massimo Oddo, in conferenza stampa, un girone dopo il suo esordio sulla panchina dei friulani, ha spiegato: “Non stiamo benissimo, ma dobbiamo pensare positivo perché siamo in un momento negativo. Dobbiamo fare il massimo possibile, non possiamo nasconderci dietro un dito, ma domenica è uno scontro diretto che determina il campionato. Non che domani non sia importante, ma avendo anche problemi fisici e giocatori in diffida, bisogna gestire anche queste situazioni. Non possiamo presentarci con il Crotone decimati. Andiamo con i ragazzi che stanno bene, e basta”.

Oddo rifiuta l’idea della paura: “Ho detto che mancano 6 partite e abbiamo 6 punti di vantaggio. Non dobbiamo vedere quello che è stato fatto, ma quello che c’è da fare. Pur avendo una sfida difficile come il Napoli, penso che questa paura debba scomparire. In più sono strasicuro che non avremo problemi. Noi scansarci? A me non interessa quello che dice la gente, a me interessa portare a termine il lavoro, cioè questa squadra alla salvezza. La gente non può sapere chi rischia di non giocare poi a Crotone. Io mi prendo le mie responsabilità, come delle scelte. A me quello che pensano gli altri non frega niente. Guardo il mio obiettivo, non quello delle altre squadre. Poi non andiamo a Napoli rassegnati, ma considerando la partita seguente”.

Il tecnico dell’Udinese sul Napoli: “Koulibaly è un giocatore fortissimo, nella difesa azzurra è una mancanza che può pesare. Mi aspetto il solito Napoli, non cambierà atteggiamento. La Juventus ha ancora un paio di partite complicate. Sei punti sono tanti, ma con lo scontro diretto… sono certo che il Napoli non mollerà”.

 

Condividi questo articolo