Ad imageAd image

Napoli, Diawara vs Jorginho: l’enorme differenza nel minutaggio dei due centrocampisti

admin
admin
2 Min di lettura

Napoli, la squalifica di Jorginho un’occasione troppo ghiotta per Amadou Diawara. Il giovane centrocampista partenopeo partirà dal primo minuto nella sfida casalinga contro il Chievo.

Napoli, i numeri del centrocampista guineano

L’azzurro classe 97, nonostante in questa stagione sia riuscito a trovare il suo primo gol in Serie A (e con il Napoli) e a toccare le 100 presenze tra i professionisti, ha più di un motivo per essere scontento. Il centrocampista, infatti, ritrova la maglia da titolare a distanza di un girone e anche a causa di una scelta obbligata. L’ultima gara giocata dal primo minuto risale ad un girone fa nella vittoria esterna a Marassi contro il Genoa.

Un calciatore arrivato a Castel Volturno tra mille consensi e grandi aspettative che però, almeno quest’anno, non sono state ripagate. Soprattutto se si confrontano i numeri con il suo collega di reparto Jorginho: Diawara quest’anno ha giocato 25 partite totalizzando 450 minuti in Serie A e, in totale, 1087. Per il centrocampista italo.brasiliano, invece, i numeri sono da capogiro: 33 partite giocate per un totale di 2217 minuti in serie A (2657 in totale).

Situazione diversa rispetto allo scorso anno in cui, a fine stagione, i due centrocampisti erano appaiati per partite giocare e minutaggio concesso da Sarri. Infatti, nella stagione 16/17, Diawara ha concluso il torneo con 28 gare giocate e  un complessivo di 1788 minuti (1037 in Serie A). Per Jorginho, invece, i match giocati sono 31 e un totale di 2477 minuti (2148 in Serie A).

Dai 689 minuti della stagione 16/17 ai 1570 dell’attuale campionato:  un divario nei numeri che conferma quanto poco Maurizio Sarri abbia fatto affidamento sulla rosa a sua disposizione.

Condividi questo articolo