Ad imageAd image

Champions, Barcellona-Roma 4-1: due autogol spianano la strada a Messi e co.

admin
admin
1 Min di lettura
Quarti di Champions fatali anche alla Roma dopo la Juve nella doppia sfida Italia-Spagna

Champions League: il Barcellona ha travolto 4-1 la Roma al Camp Nou nell’andata dei quarti di finale. Una partita sfortunata per i giallorossi che al 38′ del primo tempo vanno sotto in virtù dell’autogol di De Rossi. Dopo 10′ della ripresa un’altra autorete spiana la strada ai blaugrana ed è ancora più rocambolesca: Manolas anticipa Umtiti, il pallone va sul palo e poi nuovamente sul ginocchio del difensore greco prima di finire in rete. Il 3-0 porta la firma di Piquè che ribadisce in rete una respinta corta di Alisson sul tiro di Suarez. Dzeko aveva accorciato le distanze ma a 3′ dalla fine un gol di Luis Suarez sembra essere la pietra tombale alla doppia sfida. La Roma, oltre ad essere stata sfortunata, può recriminare per un calcio di rigore non concesso a Dzeko sullo 0-0.

Condividi questo articolo