MONTELLA-MILAN

Champions, la rivincita di Montella: il Siviglia espugna l’Old Trafford. United eliminato

La Champions presenta una sorpresa inaspettata: il Siviglia va a vincere a Manchester e vola ai quarti. La squadra di Montella batte 1-2 quella di Mourinho e si regala un sogno.

In Champions non esistono risultati scontati. Concetto ribadito stasera da Montella col suo Siviglia. Una squadra che zoppica in campionato, con la panchina del suo allenatore che già scotta, è andata addirittura a vincere all’Old Trafford. Partita bloccata fino alla seconda metà della ripresa, quando il tecnico napoletano ha avuto l’intuizione di inserire Ben Yedder al posto di Muriel. Il francese ha ripagato alla grande il suo allenatore, segnando addirittura una doppietta in poco più di un quarto d’ora. A nulla è servito il gol di Lukaku nel finale, con Mourinho che così saluta la competizione assieme al suo United. Una grossa rivincita per Montella, spesso nell’occhio del ciclone quest’anno, prima in Italia e poi in Spagna. Domani i quotidiani spagnoli avranno di sicuro un tono diverso nei suoi confronti, dopo aver scritto una memorabile impresa.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *