Politano, la verità dell’agente: “Interesse della Juventus reale, ma non ha inciso”

Politano e Verdi sono stati due dei colpi sfumati nel calciomercato invernale per il Napoli

Politano è stato vicino a vestire la maglia azzurra, ma quando tutto sembrava ormai fatto, per una cifra intorno ai 28 milioni di euro, la trattativa è svanita. A tal proposito, il suo agente, Davide Lippi, racconta alcuni retroscena in un’intervista a Tuttosport. Queste le sue parole: “Sì, è stato molto vicino, al fotofinish. Il Napoli ha voluto fortemente il ragazzo, era pronto a investire. Per Politano e per noi è stato un gennaio di emozioni forti. Niente, non si è concretizzata la trattativa e il giocatore è rimasto al Sassuolo. Matteo è un professionista serio e sta dando il massimo dell’impegno per la salvezza del Sassuolo. I contratti vanno rispettati. Poi per un calciatore come lui è normale, in futuro, pensare di alzare ulteriormente l’asticella e fare un altro salto di qualità. Ma ora ha in testa il Sassuolo. In estate poi si vedrà. Il Napoli è una grandissima squadra, un club che punta al massimo in tutto. E il giocatore ha già manifestato il gradimento.

“Ma la domanda – ha continuato – piuttosto è un’altra: bisogna vedere se il Napoli in estate avrà necessità in quel ruolo oppure no. E lui dovrà dimostrare nei prossimi mesi di essere all’altezza, se sarà per il Napoli o per qualsiasi altra squadra. Penso che ci siano dei periodi, all’interno di una carriera di un atleta, in cui arriva il momento di cambiare. E tocca ai club capire quando sia l’attimo perfetto per vendere e rendere così tutti contenti, per poi puntare su altri giocatori giovani: anche in questo sta la bravura di una società. No. L’interesse della Juventus c’è stato, ma non ho avuto contatti diretti con il club bianconero. Con il Napoli invece sì: con loro eravamo entrati nel dettaglio”.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *