Chelsea, ultima chiamata per Conte: in caso di esonero già pronto il sostituto

Si può ormai parlare di vera e propria ultima chiamata per Antonio Conte al Chelsea, come riferisce il “Daily Express”. Il noto quotidiano britannico riferisce che dopo il clamoroso 3-0 subito in casa dal Bournemouth, per il futuro dell’ex ct azzurro sarà fondamentale il monday night di domani sera. I blues saranno impegnati in trasferta sul campo del Watford. In caso di sconfitta, come evidenza il tabloid, l’esonero sarebbe praticamente inevitabile. Al di là dei rapporti inesistenti con la plenipotenziaria Marina Granovskaia, il timore di Abramovich è di non centrare nemmeno il quarto posto, l’ultimo utile che vale la Champions.

Va ricordato che il Chelsea in Premier League naviga in terza posizione, in compagnia del Liverpool, a ben 19 punti di distacco dal Manchester City capolista.

Infatti, l’attuale classifica alle spalle dei Citizens recita così: Manchester Utd 56, Liverpool e Chelsea 50, Tottenham 48. E l’Arsenal, salito a quota 45, dopo la campagna acquisti invernale, spera concretamente di rientrare. Due di queste big resteranno fuori dall’Europa che conta. In caso di ribaltone, stando alla sopracitata fonte, il prescelto sarebbe l’ex Barcellona Luis Enrique. E il 20 febbraio i blues se la vedranno proprio con i blaugrana, a Stamford Bridge, nel match valido per gli ottavi di Champions.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *