MALAGO'-CONI

FIGC verso il commissariamento. Malagò muto: “Non posso dire nulla”

Nella giornata di giovedì il capo dello sport italiano nominerà il commissario della FIGC

FIGC commissariata: questo il verdetto dopo la mancata elezione del presidente nell’assemblea di ieri. Ora la palla passa al presidente del Coni, Giovanni Malagò, che giovedì, nella riunione di Giunta delle ore 15, nominerà il commissario. Intanto queste le sue prime reazioni a margine del forum “Sport Integrity Global Alliance”: “Non posso dire nulla, c’è una giunta fissata per giovedì. Cosa mi ha colpito sui giornali questa mattina? Devo dire la verità e potete non crederci, ma sono stato con le mie figlie e non ho letto nulla. Qui l’argomento è uno solo: cosa vuole fare lo sport? Dove vuole andare il nostro mondo? Dobbiamo capire cosa può fare per migliorare il livello della vita delle persone dando l’esempio, anzi dando il buon esempio. Di integrità dello sport se ne parla molto, ma bisogna accompagnare le dichiarazioni ad esempi concreti, sul campo. Lo sport non è di nessuno, è di tutti, e quando si portano avanti vicende e battaglie personalistiche abbiamo perso”.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *