Ad imageAd image

Napoli, Allan e Ghoulam con i super-poteri: che numeri di inizio stagione per i due calciatori azzurri

admin
admin
2 Min di lettura

Reina, Callejon e non solo. Stasera il San Paolo vede brillare, al triplice fischio finale, altri due stelle in mezzo al campo: Allan e Faouzi Ghoulam. I due calciatori sono reduci da un inizio campionato stratosferico, così come sottolineato qualche giorno fa da Sarri, sia dal punto vista atletico che tecnico tattico.

Fondamentale il brasiliano in più di una gara: lotta, combatte ed alterna alla quantità tanta qualità. 1 gol, lo zampino in tanti gol azzurri (ad esempio la rete del vantaggio contro l’Atalanta) e la capacità di spezzare in due le partite. Con la stagione scorsa, passata all’ombra di Zielinski, il numero 5 azzurro quest’anno sta riconquistando il pubblico, le prestazioni e il posto da titolare a suon di palloni recuperati. Nel match di questa sera la percentuale di passaggi riusciti è dell 86,8% – 9 duelli vini e 6 palloni recuperati.

Impressionante, invece, la continuità di prestazione di Faouzi Ghoulam che, oltre a imperversare sull’out di sinistra, inizia ad avere un certo feeling con il gol. Tante sovrapposizioni, assist, occasioni create e due gol realizzati per un terzino che al più presto la dirigenza azzurra farebbe bene a blindare con il rinnovo contrattuale. Anche per l’algerino, questa sera, voto alto: 90,3% di passaggi riusciti – 60 passaggi corti effettuati con 3 duelli vinti e 2 palloni recuperati. Ingiusto e inesistente, invece, il fallo da rigore fischiatogli.

 

Condividi questo articolo