Ad imageAd image

Milik operato a Villa Stuart. Il prof. Mariani: “Infortunio più duro dell’anno scorso”

admin
admin
2 Min di lettura

Arek Milik è stato operato al legamento crociato anteriore del ginocchio destro a cui si è sottoposto Arek Milik presso la clinica di Villa Stuart. L’attaccante polacco era stato visitato ieri sera dal prof. Mariani che ha provveduto ad operarlo esattamente come l’anno scorso, in questo periodo, all’altro ginocchio, quello sinistro infortunato con la Nazionale. L’intervento è durato circa un’ora con Milik uscito dalla sala operatoria alle 12:45 circa. Attesa anche per le parole del Prof. Mariani. In sala operatoria insieme a lui anche il medico sociale del Napoli, il Dr. Alfonso De Nicola, che ha postato anche una foto sui social.

Questo il comunicato della SSC Napoli: “Il Professor Mariani ha completato a Villa Stuart l’intervento al ginocchio destro di Arek Milik. Non si è trattato di una lesione isolata ma complessa, e l’intervento è perfettamente riuscito. Il ginocchio è stato rinforzato e l’attaccante azzurro tornerà in tempi simili a quelli dello scorso infortunio”.

Da Villa Stuart arrivano anche le parole del prof. Mariani che fa chiarezza: “Gli è cascato il mondo addosso. L’operazione è perfettamente riuscita. Tempi di recupero? Simili a quello dello scorso infortunio ma potrebbe esserci bisogno di più tempo perchè l’infortunio stavolta è un pò più grave di quello dell’anno scorso”.

Condividi questo articolo