Ad imageAd image

VIDEO – Jorginho: “Vogliamo battere il Feyenoord per dedicare la vittoria a Milik”

admin
admin
2 Min di lettura

Ad affiancare Maurizio Sarri in conferenza stampa c’è Jorginho, il regista italo-brasiliano che, presumibilmente, partirà titolare domani sera contro il Feyenoord. Ovviamente il primo pensiero va a Milik: “Ci ha fatto dispiacere. Ci siamo rimasti male, purtroppo è successo ma quanto accaduto ci darà ulteriori motivazioni per vincere questa partita e dedicarla a lui”. Occorre reagire dopo la sconfitta con lo Shakthar, c’è un pò di pressione: “Non credo che sentiamo la pressione. Siamo tranquilli e fiduciosi per questa partita che sarà sicuramente molto difficile, ma la affrontiamo consapevoli della nostra forza. Campionato o Champions? Ogni partita deve essere la stessa cosa, anche l’amichevole del giovedì. Domani cercheremo di fare bene e di far divertire coloro che verranno allo stadio”.

Jorginho è cresciuto tanto e con lui tutto il Napoli: “Si può sempre migliorare e non credo di aver raggiunto il massimo. Ci sono margini di miglioramento e sto cercando di lavorare tanto per rendere al meglio. Io personalmente sto facendo anche un lavoro personalizzato in palestra. La strada migliore per giocare a calcio è quella di divertirsi, ma c’è da dire che partite come contro la Spal non l’avremmo vinta l’anno scorso. Rispetto all’anno scorso è cambiata la mentalità della squadra, la convinzione di voler vincere che è cresciuta. Quando un gruppo lavora insieme per tanto tempo si conosce di più e sa dove deve migliorare limitando il più possibile gli errori. Abbiamo tanta fiducia l’uno nell’altro”.

Sarà una partita molto accesa a centrocampo: “Non so neanche se gioco, bisogna chiedere al mister. Più che pensare all’avversario dobbiamo pensare a noi stessi”.

Condividi questo articolo