Ad imageAd image

De Laurentiis sulla vendita dei diritti tv all’estero: “C’è stata una scelta inadeguata della Lega”

admin
admin
1 Min di lettura

Quest’oggi in Via Rosellini si è riunita l’assemblea di Lega di Serie A in cui si è parlato delle offerte pervenute per la vendita dei diritti televisivi all’estero per il triennio 2018-2021. Questo il commento del presidente De Laurentiis da Los Angeles attraverso il sito ufficiale: “Avrei preferito che due Presidenti andassero a negoziare i diritti televisivi per l’estero con la presenza di Infront come advisor e non come negoziatore. Invece sono stati scelti l’avvocato Paolo Nicoletti (commissario della Lega Calcio) e Marco Brunelli (Direttore Generale Lega Calcio). Nulla in contrario per Nicoletti che stimo professionalmente. Invece trovo completamente inadeguata la figura di Brunelli”.

Condividi questo articolo