Ad imageAd image

ITALIA: contro Israele la partita del riscatto

admin
admin
1 Min di lettura

Quella di stasera per l’Italia dev’essere la partita del riscatto.
La figuraccia rimediata in Spagna, non tanto per il risultato, ma per il gioco e la capacità di reagire, dev’essere cancellata immediatamente dalla testa dei giocatori e dei supporters azzurri.
Ventura sembrerebbe voler restare fermo nella sue convinzioni riproponendo quel 4-2-4 che non ha per niente convinto e che tante critiche ha subito in questi giorni. È vero che Israele non ha la caratura tecnica spagnola, ma non va sottovalutata. Servono ancora punti per raggiungere un play-off che si presenta come ultima porta di accesso per Russia 2018 e la Nazionale, quattro volte Campione del Mondo, non può permettersi di restare fuori dalla competizione.
Il CT azzurro, molto probabilmente, riproporrà anche gli stessi interpreti di sabato, ma come è emerso in questi giorni il problema non sono tanto i giocatori, ma il sistema di gioco non adatto ad alcuni di questi.
Ci si augura che Ventura in questi giorni sia stato capace di trovare soluzioni alternative e ridare linfa al gruppo, molto amareggiato per la sconfitta di Madrid, perchè, da stasera, si deve iniziare a lavorare seriamente per raggiungere l’obiettivo minimo della fase finale del Mondiale.

Condividi questo articolo