Ad imageAd image

US Open, la Vinci va fuori pensa al ritiro: “Il tennis non è più la mia priorità”

admin
admin
1 Min di lettura

Roberta Vinci è delusa dopo l’uscita di scena dagli US Open per mano della statunitense Sloane Stephens e ha dei dubbi sul suo futuro: “Il tennis non è più la mia priorità. Ora penso a divertirmi e stare bene. Ormai giocare comporta tanti sacrifici, a 34 anni non ci si possono aspettare grandi cose. Si cresce e cambiano le prospettive, ma al futuro ancora non ho pensato”. La tarantina non pronuncia la parola ritiro ma lascia presagire che questo potrebbe essere il suo ultimo match. “Non sono delusa – ammette nel post-partita – di questo sono certa. Non esistono solo le annate positive, ne ho avute tante migliori di queste ma, ripeto, non mi sento delusa da me stessa. Posso dire però che ormai siamo agli sgoccioli”.

Condividi questo articolo