Ad imageAd image

Adani: “Il Napoli di Sarri punta alla perfezione: ora abbina estetica ad efficacia. Visto Rog?”

admin
admin
2 Min di lettura

Sul Corriere dello Sport si esalta la bella gioventù del Napoli di Sarri. Uno molto attento ai giovani talenti come Daniele Adani, volto di Sky Sport, commenta così: “Il Napoli punta alla perfezione del gioco. Ora è un passo avanti unisce estetica a efficacia per cui chiunque entra risponde alla grande, ma non solo: quando il gioco non è brillante la squadra mette dentro la voglia di sacrificarsi e questo rende una squadra grande. Contro l’Atalanta del Napoli ho apprezzato la capacità di reggere la difficoltà di una gara che sembrava stesse sfuggendo di mano e, soprattutto, di rimanere lucido e di riuscire a gestire la sofferenza prima di trovare la giocata. Perchè il Napoli è così: ha il gusto del gioco e della giocata, se di fronte ha qualcuno che interrompe questo circuito perde ritmo e palleggio, invece domenica la squadra ne è venuta fuori bene, molto bene”.

Su alcuni dei migliori talenti azzurri come Zielinski e Rog dice: “Zielinski già dai tempi di Empoli era uno forte. Aveva qualità e si vedeva. Adesso di più. Oggi dico spesso che lui è un misto di Allan e Hamsik messi insieme: ha tecnica, qualità e forza. Ed è il più ambidestro del Napoli. Potrebbe giocare in una qualsiasi squadra d’Europa, è pronto. Di Rog mi ricordo quando si diceva l’anno scorso che veniva usato poco: ecco Sarri ha lavorato perchè Rog oggi entri e anche in poco tempo possa incidere. Così si fa con i giovani, si dà il tempo necessario”.

Sarri esaltato per una grande qualità: “Tra gli allenatori delle grandi d’Europa nessuno allena e ottiene tanto dalla linea difensiva aggiungendo quel tipo di creatività offensiva come Sarri. Lui fa tutto questo ed il merito è suo”.

Condividi questo articolo