Ad imageAd image

Atalanta, i nerazzurri a Napoli per rimediare ad una stagione partita male

admin
admin
2 Min di lettura

La scorsa stagione a Bergamo vi era tutt’altra aria e i risultati ottenuti hanno portato alle stelle l’entusiasmo dei tifosi dell’Atalanta. L’estate, invece, non ha portato eventi positivissimi per i nerazzurri che si sono visti cedere prima Kessiè e poi Andrea Conti in direzione Milano e stanno ancora lottando per tenersi stretti Spinazzola e Caldara almeno fino alla prossima stagione.

I nerazzurri di Gasperini, passando al calcio giocato, hanno già ottenuto una sconfitta nella prima giornata fronteggiando la Roma di Eusebio Di Francesco. Una partita svolta su ritmi blandi e decisa da un calcio piazzato di Kolarov, ma che ha messo in risalto un ritardo di condizione dei bergamaschi che avranno sicuramente lavorato molto in settimana per essere pronti alla trasferta di Napoli.

Il sorteggio in Europa League, non ha sicuramente ridato il sorriso a Gasperini, che ha pescato malissimo: Lione ed Everton. Forse il peggio che potesse capitare al girone. Un turno di ferro che sarà complicatissimo da superare, ma dal quale l’Atalanta non si tirerà di certo indietro.

Toccherà al San Paolo non far rialzare il morale ai bergamaschi che arriveranno con tanta voglia di riscatto e di confermare i buoni risultati visti nella scorsa stagione. L’Atalanta, che come ricorda spesso Sarri, ha totalizzato ben 6 punti su 6 contro gli azzurri, dimostrando grande carattere e verve.
Nei precedenti allo stadio San Paolo, l’Atalanta ha vinto ben 6 volte, mentre il Napoli ha ottenuto 35 successi contro i nerazzurri. 12 i pareggi negli scontri al San Paolo.

Condividi questo articolo