Ad imageAd image

SORTEGGIO CHAMPIONS – Napoli, possibili rivali in 1° fascia: incubo Real, cuscinetto Spartak

admin
admin
5 Min di lettura

Questo pomeriggio alle ore 18:00, tutti i tifosi partenopei lasceranno questi ultimi giorni di mare per godersi il sorteggio dei gironi della prossima Uefa Champions League. Il Napoli, sarà collocato in terza fascia e quindi rischierà il girone di ferro.

Ecco, i possibili avversari dalla prima fascia. Quella con tutte le vincenti dei campionati.


REAL MADRID: 
Il Real Madrid campione incarica da due anni consecutivi della Champions League, e anche ultima squadra ad aver eliminato gli azzurri dalla Champions rappresenta sicuramente l’incubo principale per il Napoli. Una squadra a cui è veramente difficile trovare dei punti deboli, ammesso che ne abbia. Il Napoli, potrebbe sfruttare l’effetto rivincita dopo le eliminazioni dell’87 e dell’anno scorso. L’anno scorso gli azzurri hanno espresso un buon calcio ma non è bastato, poiché il Real si è confermata una corazzata. La stagione della squadra di Zidane è già iniziata con un titolo, la supercoppa Europea vinta contro lo United dell’ex Josè Mourinho. Un sorteggio che tutti eviterebbero. Difficoltà: *****

CHELSEA: Si riaffaccia in Europa il Chelsea. I blues, vincitori della Premier dell’anno scorso, rappresentano sicuramente uno spauracchio non indifferente nell’urna. Sono vulnerabili, non sono imbattibili e hanno anche qualche singolo inferiore a quelli degli azzurri. Sicuramente la verve e la grinta di Antonio Conte giova dalla loro, ammesso che i rapporti con Abrahamovic reggano fino all’inizio della competizione. Nelle ultime ore si vocifera infatti di un esonero per l’ex Juventus e di un accordo già trovato per il sostituto, il tedesco Tuchel. Evitabile. Difficoltà: ****

BAYERN MONACO: Secondo incubo dell’urna dopo il Real Madrid. Il Bayern di Carlo Ancelotti, rabbioso per la modalità d’uscita dalla Champions di un anno fa (errori arbitrali grossolani contro il Real) è pronto a rifarsi ed è una seria pretendente alla coppa.  Il Bayern, viene da numerosi campionati vinti di fila e quindi ha come obiettivo principale il rilancio nelle competizioni europee, competizioni da sempre molto affini a Carlo Ancelotti. Da evitare. Difficoltà: ****
SHAKHTAR DONETSK: Lo Shakhtar è in prima fascia solo in virtù del nuovo regolamento, per il quale vanno in prima fascia le vincitrici dei rispettivi campionati. Sarebbe un avversario estremamente abbordabile e sulla carta inferiore al Napoli. Unico dubbio è sicuramente la lunga trasferta ucraina, che affrontata in periodi come Novembre e Dicembre potrebbe condizionare quel periodo della stagione.  Fattibile. Difficoltà: **

SPARTAK MOSCA: La squadra sta svolgendo importanti investimenti di mercato per rafforzare la rosa e superare il girone, ma rappresenta sicuramente la rosa più debole dell’urna. L’idea di piazzare Mbaye Niang nell’attacco, a prezzi esosi, non può far paura ad una formazione come quella azzurra già abitauta a fronteggiare l’attaccante rossonero. In difesa, il Napoli troverebbe il concittadino Salvatore Bocchetti, ex conoscenza del Milan e oggi leader della difesa dei russi. Cuscinetto. Difficoltà: *

MONACO: Sono stati la grande sorpresa della scorsa stagione. Una grande Champions League fermata dalla Juventus finalista e un campionato vinto contro i favoritissimi del PSG. Il Monaco, che tenterà fino in fondo di trattenere Mbappè si appresta a confermarsi ad alti livelli. Squadra giovane e che non disdegna il gioco offensivo. Sicuramente in caso di cessioni di Mbappè e Fabinho, la squadra si indebolirebbe ulteriormente, ma la presenza del ritrovato Falcao rende qualche timore agli avversari. Qualche limite difensivo di troppo. Abbordabile, ma meglio evitarla. Difficoltà: ***
BENFICA: La vittoria del campionato ha dato grande grinta alla tifoseria. Giocare nello stadio del Benfica non è facile per nessuno, ma non si può sicuramente parlare della più forte della prima urna. Il Napoli ha già avuto modo di fronteggiare il Da Luz, durante la scorsa stagione, con esiti positivi. Fattibile. Difficoltà: **

Condividi questo articolo