Ad imageAd image

Mondiali di calcio, la Rai rischia di non avere i soldi

admin
admin
1 Min di lettura

Mario Orfeo, nuovo direttore generale della Rai, nella prima audizione in Vigilanza ha lanciato l’allarme: il bilancio 2018 rischia di registrare un deficit di 80-100 milioni di euro. In questo contesto non sarà facile acquistare i diritti sportivi dei Mondiali di calcio. Comprare i diritti per trasmettere le partite degli azzurri e le 25 più importanti consterebbe 60/70 milioni a cui vanno aggiunti i costi logistici e del personale. Si arriverebbe dunque a circa 100 milioni, spesa che sommato al rosso preventivato raddoppia il deficit.

Fonte: Il Mattino

Condividi questo articolo