Ad imageAd image

Ghoulam gioisce per il primo gol in A: ora può rinnovare col Napoli entro fine mese

admin
admin
2 Min di lettura

Faouzi Ghoulam non è uno che segna tanto. In carriera, prima del gol di sabato sera al Verona, capitato alla 100esima partita in A con la maglia del Napoli, ne aveva segnato soltanto uno in tre anni e 97 partite col Saint-Etienne tra campionati e coppe. Ecco perchè per l’algerino il gol dello 0-3 al Verona ha rappresentato una grande gioia, manifestata anche attraverso i social: “Primo gol alla 100ª presenza azzurra in #SerieA…e mio fratello Kalidou Koulibaly che festeggia come fosse suo”. E poi a chiudere il messaggino l’hashtag #ForzaNapoliSempre che indica non fa solo “tendenza” ma che sta a significare anche quanta voglia abbia Ghoulam di rinnovare il contratto col Napoli in scadenza a giugno 2018.

Secondo quanto riportato stamani da Il Mattino il club azzurro gli ha offerto il rinnovo fino al 2022 a due milioni più bonus. Si tratta di una trattativa ben avviata già da tempo ma che ora è destinata ad entrare nella fase conclusiva: il club azzurro vuole chiudere il discorso in questa settimana e aspetta la risposta positiva di Ghoulam. L’obiettivo del Napoli è tenerlo e lui è intenzionato a restare ma non c’è ancora la piena convergenza economica sul rinnovo. Intanto la gioia per il primo gol in A dopo 100 partite esatte.

Condividi questo articolo