Ad imageAd image

Zielinski esalta Hamsik: “E’ un modello per me, il migliore in Italia”. “L’erede” del capitano…

admin
admin
1 Min di lettura

Non chiamatelo “capitan futuro” (un’etichetta che non ha poi portato tanto bene a chi è stata affibbiata), ma che rappresenti il presente e l’avvenire del Napoli questo è sicuro. Piotr Zielinski, da cui Sarri esige maggiore intraprendenza ed incisività, aveva ricevuto l’investitura di “erede” niente meno che da Marek Hamsik, il capitano azzurro. Lo slovacco ha detto confessato, in tempi non sospetti, che il collega polacco è “quello che mi piace più di tutti. Gli auguro possa diventare il mio erede ma è giusto pensare sempre da squadra, solo così si può vincere”.

Zielinski, a sua volta, aveva già replicato che per lui le parole del capitano rappresentano un onore. Ma ai media polacchi ha esaltato ancora una volta Marekiaro: “Ha proprio tutto, è un modello per me. Vedo in lui ciò che posso diventare, abbiamo caratteristiche simili. Marek è il migliore giocatore nel mio ruolo in Serie A, parliamo di un giocatore di classe mondiale, ma anche quando manca ci sono dei calciatori che possono sostituirlo”. Parole al miele per un centrocampo del Napoli che dispone di tanta qualità e di tanta personalità. Da un erede all’altro.

Condividi questo articolo