Ad imageAd image

Per il Nizza un solo precedente con le italiane in Europa e la maledizione Real

Alessandro Scognamiglio
Alessandro Scognamiglio
1 Min di lettura

L’Olympique Gymnaste Club de Nice-Côte d’Azur, meglio noto con l’italianizzato Nizza, non è una squadra che ha vinto tanto in Francia ed ha poca esperienza internazionale. Nel suo palmarès conta 4 titoli nazionali (ma tutti vinti negli anni Cinquanta), 3 Coppe di Francia (di cui l’ultima vinta 20 anni fa) ed una Supercoppa (1970). In campo internazionale ha avuto la sfortuna di vincere i primi due campionati quando ancora non esisteva la Coppa Campioni. Nella seconda edizione del 1956-57 fu eliminato ai quarti di finale dal Real Madrid, circostanza che poi si è ripetuta nell’edizione 1959-60: era il Real che vinse 5 delle prime 6 edizioni della Coppa Campioni.

C’è un solo precedente per il Nizza contro le squadre italiane nelle coppe europee. Ci riferiamo alla Coppa delle Fiere del 1967-68: un primo turno contro la Fiorentina in cui i francesi persero sia all’andata (0-1 in casa) che al ritorno (4-0 al Franchi). Così come c’è un solo precedente tra club francesi e italiani nei preliminari di Champions: il Parma, che venne eliminato dal Lille nel 2001.

Condividi questo articolo