Ad imageAd image

Incocciati: “Il Napoli non deve nascondersi: è alla pari della Juve. Ounas insidierà i titolari”

Alessandro Scognamiglio
Alessandro Scognamiglio
1 Min di lettura

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto Beppe Incocciati, ex calciatore del Napoli, che ha commentato la vittoria degli azzurri contro l’Espanyol: “L’Espanyol ieri sera non è stato un grande avversario perchè è apparso molto sottotono e per questo motivo non è che possiamo dare chissà quali giudizi per quanto riguarda il Napoli. E’ normale che si tratta di calcio d’agosto e quindi le valutazioni lasciano il tempo che trovano. Però il Napoli non deve più nascosti perchè ha tutto il necessario per arrivare primo quest’anno in campionato. Sono certo di questo perchè per come si è mossa negli ultimi anni e per come si sono indebolite le altre credo sia giusto ritenere gli azzurri favoriti. Piedi per terra ma bisogna guardare in faccia la realtà: il Napoli sulla carta è al pari della Juventus e se non dovesse vincere il campionato vorrà dire aver fallito l’obiettivo. Ounas? Io già lo avevo visto e considerato in tempi non sospetti come un calciatore che si metterà in grande evidenza andando a minare anche degli equilibri che in questo caso sembrano molto cristallizzati”.

Condividi questo articolo