Ad imageAd image

Strinic, Zapata, Tonelli, Pavoletti, tesoretto da 50 milioni

Matteo Calitri
Matteo Calitri
1 Min di lettura

Qual è il valore di Strinic, Pavoletti, Tonelli e Zapata, non inseriti dal Napoli nella lista della doppia sfida contro il Nizza? Da questo poker De Laurentiis potrebbe ricavare circa 50 milioni di euro: i quattro hanno una valutazione economica notevole a cui unire ingaggi consistenti che certificano il loro valore e la crescita di una società che nel corso degli anni si è rinforzata anche nelle seconde linee. Il colombiano vale intorno ai 20 milioni, 15 l’ex Genoa, 10 Tonelli mentre Strinic può partire per 4 milioni. Aggiungendo gli ingaggi – tutti superiori al milione – si supera il muro dei 50. Chissà se con questo tesoretto e con la Champions in tasca un colpo a sorpresa può arrivare.

Fonte: Il Corriere dello Sport

Condividi questo articolo