Ad imageAd image

Neymar pronto a denunciare il Barcellona

Rocco Infante
Rocco Infante
1 Min di lettura

La scelta di Neymar di lasciare il Barcellona per il PSG, oltre ad essere segnata da dettagli economici da record, rischia anche di aprire un contenzioso legale.

Infatti, Neymar, secondo quanto riportato da Globoesporte, vorrebbe denunciare la sua ex-squadra alla Fifa per il mancato pagamento di 26 milioni di euro.

La cifra era stata promessa, all’asso brasiliano, dal club catalano circa 10 mesi fa, in occasione del rinnovo del contratto.

La vicenda, che potrebbe arrivare presto sul tavolo della Dispute Resolution Chamber (NDRC), l’organo della Fifa che disciplina dispute del genere, non ha lasciato indifferente il Barcellona che, per bocca del suo portavoce Josep Vives, ha così giustificato il mancato pagamento: “Non si è realizzata nessuna delle condizioni che erano state dettate. Il giocatore non avrebbe dovuto negoziare la sua cessione nel mese precedente al pagamento, avrebbe dovuto manifestare la sua volontà di rispettare il contratto, e in ogni caso noi non avremmo mai pagato prima della fine del calciomercato”.

Condividi questo articolo