Howe (Bournemouth): “Sarri uno dei migliori al mondo. Ecco cosa mi ha colpito”

Eddie Howe, manager del Bournemouth, fa ancora i complimenti a Maurizio Sarri. Conoscenza e stima che parte da lontano stando alle sue parole riportate da TuttoSport: “Quello che mi colpiva di più guardando Maurizio era l’attenzione ai dettagli, la strategia adottata. Ogni volta che vedi un allenatore che possiede una filosofia e una strategia e poi lo staff tecnico e la squadra riescono effettivamente ad applicare quella strategia, di solito è una cosa notevole. Quando andavo a vederlo a Empoli, una società senza risorse economiche illimitate, si vedeva che era una squadra che stava giocando e si esprimeva al di sopra delle proprie potenzialità: è questo il vero marchio distintivo di un allenatore. Vedere il lavoro che adesso sta portando avanti al Napoli per me è motivo di ispirazione. Per cui spero anch’io di seguire una strada simile a quella che lui ha intrapreso. Provo tantissimo rispetto per Maurizio. Ha fatto un lavoro incredibile prima all’Empoli e poi al Napoli. L’ho visto lavorare e lo reputo uno dei migliori allenatori del mondo. Il modo in cui il Napoli ha giocato contro di noi mi ha davvero sorpreso perché secondo me hanno fatto una gara strepitosa. Credo che quest’anno faranno benissimo. Champions? Credo che il Napoli possa passare il playoff senza dubbio. Sono sicuramente attrezzati per battere il Nizza. Sono andato a vedere il Napoli anche l’anno scorso contro il Real Madrid al Bernabéu e credo che, per quanto visto nei 180 minuti, siano stati davvero sfortunati a non passare il turno, per cui credo proprio che il futuro sia tutto dalla parte degli azzurri”.

LASCIA UN COMMENTO

You must be logged in to post a comment.